WSBK: In Gara2 Davies rompe il dominio Kawasaki in Thailandia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gara2 WSBK a Buriram che sconvolge le aspettative Kawasaki che neanche va a podio, vittoria assoluta di Davies davanti alle Yamaha, problemi di stabilità per Melandri, gara durissima per il caldo thailandese. 

di: Gaetano Menna

25 Marzo 2018-  Chaz Davies vince la prima gara stagionale in Thailandia, sfatando il tabù per la Ducati dopo sette successi della Kawasaki. 28° vittoria in carriera per Il gallese che recupera punti preziosi in classifica, seconda e terza le due Yamaha di Michael Van der Mark ed Alex Lowes autori di una bellissima Gara, solo quarto il tre volte campione del mondo Jonathan Rea con problemi tecnici alla moto ma va un testa al mondiale con due punti di vantaggio su Marco Melandri.

Quinto un ottimo Xavi Fores con Ducati del team Barni privato, sesto Leon Camier cin Honda Red Bull, settimo in grande difficoltà Marco Melandri con problemi di oscillazione w vibrazione alla sua Ducati forse dovute al peso piuma del pilota italiano. Buona ottava pozione per per Toprak Razgatliglou con Kawasaki privati del team Puccetti, nono Lorenzo Savadori con Aprilia e decimo Jacobsen con Honda privata.

classifica Gara2 QUI

Caduti Torres e Laverty per un contatto tra i due, Sykes ritirato con la Kawasaki. Rea prende la testa della classifica con due punti di vantaggio su Marco Melandri, ma tra tre settimane si va in Spagna ad Aragon lista preferita di Chaz Davies.

Classifica mondiale WSBK:
1 Rea= 69 punti
2 Melandri = 67 punti
3 Fores = 60 punti
4 Davies= 57 punti
5Lowes = 48 punti

Classifica costruttori :

1 Ducati = 95 punti
2 Kawasaki = 78 punti

foto: worldsbk.com

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sanda

Amo raccontare quello che per me è lo sport più bello al mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *