MotoGP Barcellona, incolpevole Lorenzo pulisce la strada a Marquez

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La MotoGP in Catalogna ha svolto una gara calda, al secondo giro Lorenzo incolpevole ha eliminato Dovizioso e le due Yamaha ufficiali lasciando strada libera al compagno Marquez per la vittoria, secondo Quartararò che precede Petrucci.

di: Gaetano Menna

16 Giugno 2019 – La MotoGP si trova a Barcellona dove ha corso la settima tappa in Campionato in condizioni meteo ottimali ma con l’asfalto già scivoloso rispetto all’anno scorso.

Marc Marquez vince una gara fantastica, primeggiando per tutti i 24 giri, gara sconvolta dall’errore di Jorge Lorenzo che perde l’anteriore durante la frenata forzata alla curva 10 del secondo giro per evitare di tamponare Dovizioso, ma con l’esito di causare l’abbandono di Andrea, Vinales e Valentino Rossi. Ecco le parole del cinque volte iridato ai microfoni di Sky: “Avevo fatto una grande partenza, recuperato molte posizioni, ho fatto dei gran sorpassi. Nelle frenate potevo staccare molto forte, Vinales e Rossi si sono disturbati un po’, l’ho preso sulla scia ho provato a passarlo, ma per non tamponare Dovizioso ho frenato di più e si è chiusa davanti. In questa tipologia di curve può accadere, purtroppo ho coinvolto anche altri piloti nella mia caduta. Ho fatto io l’errore, dovevo cadere solo io, ma nei primi giri succede, oggi l’ho fatto io questo errore, mi spiace tantissimo per loro, volevo cadere solo io”.

Secondo un grandissimo Fabio Quartararo che aveva fatto la sua seconda pole position e finalmente arriva sul podio in MotoGP, terzo un grande Danilo Petrucci con Ducati ufficiale rimasto solo ad alzare il morale della squadra. Quarto un confusionario Alex Rins che era il favorito per la vittoria, quinto Jack Miller con Ducati Pramac, sesto un ottimo Joan Mir rookie della categoria con Suzuki ufficiale.
Settimo un meraviglioso Pol Espargarò con Ktm, 8° Nakagami con Honda privata, 9° Rabat con Ducati Avintia e chiude la top ten Zarco con Ktm autore di una buona gara. Solo 13 piloti arrivati al traguardo e 11 caduti.

Classifica e distacchi QUI

Marc Marquez vince la 48° gara in MotoGP è 74° in carriera, allunga nel mondiale con 140 punti in totale, 37 punti di vantaggio su Dovizioso

La MotoGP tornerà in pista a Montmelò domani per una giornata di test per poi continuare tra due settimane con l’ottava tappa ad Assen.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sanda

Amo raccontare quello che per me è lo sport più bello al mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *